L'arte di scolpire una pietra...

A Pescasseroli, la presenza di una forte concentrazione di attività operanti nel campo dell’arte è documentato già dal Cinquecento, dalla presenza di portali e archinvolti presenti in gran parte del vecchio abitato, oggi centro storico del paese. La localizzazione di attività connesse alla lavorazione della pietra è dettato dalla possibilità di reperire agevolmente la materia prima di buona qualità. Per quanto concerne il processo produttivo esso prevede, oggi come mille anni fa i seguenti passi: Il mio papà Antonio, muratore in pensione, si dedica alle attività quali la pittura e la scultura, compreso l’artigianato artistico della pietra. Nel suo tempo libero realizza opere di vario tipo ormai presenti in molte case dei pescasserolesi: chiavi incastonate in un portale, numeri civici scolpiti in un muro, campanelli all'entrata delle case, vasi e animali d'abbellimento per interni, caminetti, e testimonia così l’esistenza della valente ed esclusiva arte dello scalpellino nel paese.Di seguito la galleria fotografica delle opere in pietra realizzate.